È l'ora della geotermia, finalmente!

Ho sempre pensato che gli impianti con pompe di calore geotermiche dovessero entrare prepotentemente nel mercato della climatizzazione degli edifici così come il fotovoltaico è entrato nella produzione di energia elettrica in ambito domestico. Ora che il decreto rilancio ha indicato l'uso delle pompe di calore come uno degli interventi imprescindibili per ottenere il super bonus del 110% si sta verificando un'impennata di interesse per questa tecnologia: finalmente!


Ma basterà questo a garantire un adeguato sviluppo e diffusione della geotermia in Italia?

A mio avviso rimangono due criticità importanti:

  1. la necessità che questi impianti vengano eseguiti da ditte specializzate e con adeguate competenze professionali

  2. un assetto normativo e autorizzativo chiaro e semplificato.

Giovedì 21 Maggio '20 io e il collega Rimsky Valvassori in rappresentanza dell'Associazione AnigHp (sezione geotermia di Anipa) siamo stati auditi alla XIV Commissione del Senato (Politiche dell'Unione Europea) e abbiamo avuto la possibilità di esprimere queste criticità.

link al video dell'audizione

(da 2:22:00)

Mi auguro che ora non si perda più tempo prezioso e si avvii finalmente un percorso di crescita del settore degli impianti di climatizzazione che consenta di superare e di vincere l'inerzia che purtroppo ha caratterizzato il settore della termoidraulica in Italia.

Secondo l'agenzia di protezione ambientale statunitense (EPA), le pompe di calore geotermiche sono il sistema di climatizzazione più efficiente, meno inquinante e più conveniente economicamente (Environmental Protection Agency, Space Conditioning: The Next Frontier - Report 430-R-93-004, EPA, 1993)

In Italia ci arriviamo dopo quasi 30 anni!

Mi auguro che ora si prosegua e non si danneggi il percorso tracciato dalle (poche) aziende e dei (pochi) professionisti che in Italia hanno creduto e credono a questa tecnologia e che hanno lavorato quasi da "pionieri" negli ultimi 15 anni, molti di questi amici con cui condivido la vita dell'Associazione AnigHp ed ora questa soddisfazione!

Gabriele geol. Cesari - Presidente AnigHp

0 visualizzazioni

GEO-NET S.R.L.  SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA: VIA SARAGAT, 5 - 40026 - IMOLA, BOLOGNA, ITALIA
C.F. E P.IVA 02453721207 - R.E.A. N. 440888  CAPITALE SOCIALE € 17.000,00 I.V.

TEL. +39 0542 628479 - EMAIL: info@geo-net.it

©2020 di Geo-Net